lunedì 7 ottobre 2019

BUONA È LA NOTTE

Una sua poesia, letta il giorno del suo funerale:

Buona è la notte, che mi fa pensare,
che mi aiuta a subire; bella
è la notte, che mi dà la voglia
di sperare. Da trenta anni la accolgo
in questa casa, vicina
allo scorrere del Reno, dove sono
parcheggiato nell´attesa che tutto abbia fine.
Qui ascolto la notte e il suo respiro,
che trapassa i vetri, le mura
e le tegole del tetto: lo ascolto
unirsi al mio, che a volte è tranquillo,
molto spesso accelerato, qualche
volta agitato. Poi c´è ancora
qualcosa che amo della notte; il tuo
silenzio calmo accanto a me.

15 commenti:

  1. Una poesia che denota ancora tutta la sua sensibilità e tutto l'amore per la vita, nonostante tutto. Grazie per avercela offerta. Un abbraccio a tutti voi.
    sinforosa

    RispondiElimina
  2. Semplicemente bellissima!! Delicata , un po malinconica , ma molto bella.
    L'ultimo verso è denso di tenerezza e amore!
    Un grande abbraccio a Voi tutti e grazie per aver postato questa sua splendida poesia
    Marinetta

    RispondiElimina
  3. Che malinconia a pensare che non c'è più!
    La poesia è stu.penda come tutte le altre. Piena di amore, dolcezza, a volte ruvidità ma sempre piene di sentimento
    Un caro saluto a tutti

    RispondiElimina
  4. L'ennesimo capolavoro emotivo di Vincenzo. Grazie per averla postata. Concordo con Patricia, anche a me manca moltissimo Vincenzo. Bellissima la dichiarazione d'amore conclusiva, la più bella che si potesse pensare.

    RispondiElimina
  5. Che emozione mi hai dato!
    Te ne sono grata e mi piacerebbe che continuassi. Condividere questa assenza mi conferma l'amicizia che ci univa.
    Cristiana

    RispondiElimina
  6. Caro Vincenzo, sono contento di riveder le tue belle poesie, complimenti.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Grazie chiunque tu sia, se Anna Maria o Federico.
    Grazie per l'emozione ricevuta leggendo una delle sue più belle poesie.
    Se non sbaglio l'aveva già postata qui, qualche anno fa.
    Una bellissima traccia d'amore dedicata alla donna della sua vita.
    Condivido quanto scritto da Cristiana: sarebbe bello che voi continuaste a riempire con le sue poesie questo piccolo angolo che lui amava immensamente.
    Noi continueremo ad essere presenti.
    Vi abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Scelta giusta che esprime amore con semplicità. Amore per la propria vita vissuta insieme a lei. Serenamente, anche nella notte, con gratitudine.
    Emozione pura.
    Grazie! ❤

    RispondiElimina
  9. Una poesia intima, bellissima, da leggere quasi sottovoce.
    Grazie anche da parte mia per averla condivisa qui, rendendoci tutti partecipi di un'altra emozione.

    RispondiElimina
  10. Grazie per questo regalo, grazie infinite.
    Mi "accodo" anch'io alla richiesta di altri: continuate a pubblicare.
    Un abbraccio a tutti.

    RispondiElimina
  11. Il nostro ricordo di Vincenzo:
    https://www.quellichelinter.it/2019/10/ciao-vincenzo.html

    RispondiElimina
  12. Grazie infinitamente per averla condivisa con noi, ho gli occhi lucidi e l'emozione di leggere ancora i suoi versi bellissimi, un po' tristi a volte, o forse semplicemente più consapevoli, con quella sua capacità di cogliere le sfumature, i suoi versi sempre pieni d'amore.
    Grazie ancora, un abbraccio sempre a tutti voi

    RispondiElimina